Kibbe vegetariana di patate e spinaci

kebbe nabatiye كبة نبتية

By Aprile 11, 2020

Una ricetta che ci ha passato un'amica di famiglia originaria della zona di Homs, Umm Azza, una tra le donne siriane più simpaticche che io conosca e che ci ha mostrato un lato nuovo della Siria che conoscevamo poco. Quello della comunità cristiana.

Come per altri piatti già presentati, anche questo è tipico della quaresima o dei venerdì di magro. Infatti il piatto è chiamato anche Kibbe Siyamiye, la kibbe del digiuno. La cosa simpatica è che ha preso questo nome nel linguaggio popolare e chi viene da quella zona la chiama così anche se musulmano. Ciò che distingue il digiuno islamico è che a fine giornata, al calar del sola, la carne è possibile mangiarla.

Questa versione di kibbe vegetariana può essere fatta sia con le patate che con la zucca. La farcitura può avere sia spinaci che coste.

 

Ingredients

Instructions

PREPARAZIONE IMPASTO

Bollite le patate e fatele raffreddare, vi conviente prepararle in anticipo o il giorno prima per velocizzare poi il lavoro. NON USATELE CALDE!

Lavate il burghul e poi aggiungete il bicchiere di acqua calda e tenetelo in ammollo per un’ora intera o più. Noterete che si gonfia.

Passate le patate nel tritacarne assieme al burghul, aggiungete poi le spezie e impastate per bene gli ingredienti. Se non avete il tritacarne potete schiacciare le patate e poi lavorare intensamente di gomito!

Dividete l'impasto in due, formate con ogni parte una pallina. Coprite e lasciate riposare mentre preparate il resto.

  

FARCITURA

Fate imbiondire in poco olio le cipolle tagliate a cubetti e aggiungete gli spinaci (noi usiamo quelli surgelati) anche questi tagliati e uno spicchio d'aglio schiacciato, quando son cotti aggiungete sale, sommacco, melassa di melograno (dibs rumman), i ceci già cotti e le noci.

Mescolate e fate raffreddare

   

COMPOSIZIONE PIATTO

1.       Prendete una pirofila da forno e dividete l’impasto in due.

Versate dell’olio di oliva nella pirofila e spennellate tutta la superficie. La prima metaà andrà sotto.

2.       Versate la farcitura

3.       Coprite il resto con il restante impasto,

per facilitare il lavoro formate prima 8 palline che man mano schiacciate manualmente e poi ponete sopra gli spinaci. Per lavorare l’impasto aiutatevi con dell’acqua fredda

4.       Livellate la superficie e intagliatela, solo la croce centrale sarà da tagliare fino in fondo

5.       Ricoprite tutta la superficie di abbondante olio di oliva e distribuitelo per bene

Infornate per 40 minuti a 200 gradi

   

QUI DI SEGUITO UN VIDEO CHE MOSTRA LA PREPARAZIONE DELL'IMPIATTAMENTO

Print
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...

3 Responses to Kibbe vegetariana di patate e spinaci

  1. giovanna

    complimenti x il vostro blog, anche se non cucino quasi più mi piace sempre leggere le ricette di altre culture , trovo il vostro blog molto interessante, però mi sembra che da un po’ non pubblicate nulla, spero che riprenderete a farlo.
    Gio

    • Alia

      Grazie Giovanna,
      fa piacere che abbiamo persone che entrano nel nostro blog anche se utlimamente dormiente.
      Noi pubblichiamo regolarmente ma hai ragione, sul blog siamo sate passive.
      Usiamo piuttosto Instagram o Facebook ma torneremo a pubblicare pure qui le ricette perchè si riescono a ritrovare e a catalogare più facilmente.
      Il bello dei social è che sono maggiormente interattivi.
      Quindi speriamo che di tanto in tanto tornerai a controllare anche il nostro blog.
      Saluti,
      Alia

  2. giovanna

    Grazie per avermi risposto, andrò a leggere con piacere la vostra ricetta.
    A presto Gio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *